Versione Italiana Versione Italiana English Version English Version
Versione del sito per IPOVEDENTI
{CURRENTDATE}


{MENUKOOLVERT}


Accedi alla Home Page
dell' Ente
 
News
22/05/2017
:: Avviso pubblico di manifestazione di interesse
Avviso pubblico di manifestazione di interesse da parte di soggetti che intendono aderire alla iniziativa "ADOTTA UN SENTIERO" dell'Ente Parco di Montemarcello-Magra-Vara...
14/06/2017
:: Domenica 18 Escursione guidata Farfalla dorata di Monti San Lorenzo
Il Parco di Montemarcello Magra Vara, in collaborazione con il professor Enrico Calzolari, organizza un'escursione guidata gratuita al sito dove, ogni anno, si verifica il fenomeno archeoastronomico della Farfalla dorata...
14/06/2017
:: SABATO 17 GIUGNO Incontri formativi sulle recinzioni elettrificate per cinghiali
Riduzione dei danni e dei conflitti dovuti alla presenza del cinghiale (Sus scrofa) con l’utilizzo di recinzioni comprensoriali e il perfezionamento e cura delle recinzioni individuali già presenti...
18/05/2017
:: CALENDARIO EVENTI 2017
A maggio fioriscono anche le attività del Parco...
17/05/2017
:: Il 18 maggio Kickoff Meeting del progetto INTENSE a Livorno
Il Parco di Montemarcello Magra Vara parteciperà al kickoff meeting del progetto INTENSE che si terrà il 18 maggio a Livorno ...
05/05/2017
:: Presentazione Libro "Orti Botanici, eccellenze italiane"
Domenica 28 maggio alle ore 15,00, nella Piazza XIII Dicembre del paese di Montemarcello sarà presentato il volume “Orti Botanici, eccellenze italiane”. Partecipa all’incontro il professore Gianni Bedini,del dipartimento di Biologia dell’Università di Pisa e coautore del volume. ...
22/03/2017
:: GENOVA 22 MARZO – XVII GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA
 2017 WASTEWATER
La Giornata Mondiale dell’Acqua ha come obiettivo quello di sensibilizzare e spronare ad azioni concrete per combattere la crisi idrica mondiale. ...
22/03/2017
:: 29 e 30 marzo Kickoff Meeting del progetto GIREPAM a Port Cros
Il Parco di Montemarcello Magra Vara parteciperà al kickoff meeting del progetto GIREPAM “Gestione Integrata delle Reti Ecologiche attraverso i Parchi e le Aree Marine”, che si terrà il 29 e 30 marzo nel Parc National de Port Cros nell'arcipelago francese di Porquerolles....
14/03/2017
:: FOTOGRAFARE I PARCHI
Sono aperte le iscrizioni alla prima edizione del Concorso fotografico internazionale "Fotografare i Parchi" 2017, cattura le emozioni della natura in uno scatto. ...
24/02/2017
:: MARTEDì 7 MARZO INCONTRO SUL PSR Regione Liguria 2014-2020 Misura 8 – sostegno del settore forestale
Martedì 7 marzo alle ore 14.30 nella sala del Canale Lunense in via Paci, 2 a Sarzana, il Parco di Montemarcello-Magra-Vara, in collaborazione con la Regione Liguria, organizza un incontro per illustrare le opportunità presenti nell’ambito del PSR Regione Liguria 2014-2020 Misura 8 – sostegno del settore forestale, rivolte a tutti gli Enti Pubblici e i privati del territorio della Val di Magra e Vara...
Iscriviti alla newsletter
Nome:
Cognome:
Email:
 
Home Page > C.E.A.Centro Educazione Ambientale > COMUNICAZIONE AMBIENTALE > 2012

2012

 “Ecofeste” marchio per manifestazioni ed iniziative a carattere culturale e gastronomico. D.G.R. n.131 del 10.02.2012

La regione Liguria ha stanziato risorse nel 2009 per realizzare un’azione a carattere regionale denominata “Senza plastica Liguria più bella”, rivolta a limitare l’uso degli shoppers in plastica nell’imminenza della applicazione del divieto di commercializzazione contenuto nella L. 296/2006 e ss.mm.e ii. ; tale azione ha coinvolto le Strutture del Sistema regionale per l’educazione ambientale in una serie di iniziative a carattere didattico ed informativo che hanno interessato la popolazione delle quattro province. A corredo di tale campagna, con D.G.R. n° 131 del 12.02.2012, la Regione ha approvato le Linee guida per la concessione del marchio Ecofeste a manifestazioni ed iniziative a carattere culturale e gastronomico organizzate con criteri tali da minimizzare ed ottimizzare la produzione di rifiuti, provvedendo a predisporre un marchio che contraddistingua l’Ecofesta, definire un disciplinare di azioni organizzative ed educative per la concessione del marchio; supportare l’organizzazione della festa nella dotazione dei kit di stoviglie in materiale biodegradabile, accompagnare lo svolgimento della festa con azioni educative/informative, stabilire gli strumenti per il monitoraggio delle azioni programmate, gestire una applicazione sperimentale del progetto. Sono state destinate risorse a favore delle Province per finanziare manifestazioni segnalate dai Comuni attraverso una selezione basata sui criteri stabiliti nella citata D.G.R.

Il ruolo dei CEA del Sistema Ligure Educazione Ambientale in questo ambito è stato quello di curare la ricaduta educativa dell’Ecofesta su tutti i soggetti coinvolti, sia organizzatori che utenti. Il CEA del Parco di Montemarcello-Magra, CEA del Sistema Ligure di Educazione Ambientale di riferimento per i Comune appartenenti all’Ente Parco, ha pertanto presenziato allo svolgimento della Ecofeste dei comuni di Castelnuovo Magra, Lerici e Bolano.

In particolare il CEA ha presenziato agli eventi, allestendo una zona della festa con un apparato divulgativo di promozione dell’iniziativa regionale e ha organizzato un momento formativo, del tutto informale, a favore dei lavoranti (soprattutto con chi ha realizzato interfaccia con il pubblico) al fine di renderli edotti sugli aspetti tecnici ed ambientali che stanno alla base dell ’organizzazione specifica adottata dall ’Ecofesta (raccolta differenziata, vettovaglie compostabili,ecc.); questo anche perché all ’occorrenza hanno potuto fare da tramite verso i partecipanti alla festa; ha organizzato e condotto a favore dei bambini presenti alla festa, giochi e laboratori creativi con materiali di recupero e un gioco dell’oca in cui ciascun bimbo svolgeva il ruolo di pedina e doveva rispondere a domande  sul tema della raccolta differenziata  spostandosi su tessere calpestabili.  

Notte dei Ricercatori. Anno 2012

Il 28 settembre 2012 si è svolta la “Notte dei Ricercatori” 2012 organizzata dal Museo di Archeologia Ligure di Genova ed ha offerto a tutti la possibilità di incontrare e dialogare con i protagonisti delle ricerche in corso a Genova e in Liguria: matematici, geologi, fisici, nanotecnologi, biologi, naturalisti, archeologi, antropologi, botanici, ingegneri informatici e robotici, agronomi.

I ricercatori sono stati i protagonisti di concerti, laboratori, itinerari, incontri in piazza, esibizioni di danza e teatro organizzati ad Albenga, Genova e Sarzana in collaborazione con Università di Genova, CNR Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto Italiano di Tecnologia, Centri Regionali, Musei genovesi e Festival della Scienza. I partecipanti hanno avuto l ’opportunità straordinaria di conoscere da vicino la vita ed il lavoro di ricercatori che operano in campi diversissimi. In questo contesto il CEA del Parco di Montemarcello-MAGRA ha coadiuvato l’organizzazione di un ’intervista presso la Fortezza Firmafede di Sarzana, del  ricercatore del Dip.Teris dell ’Università di Genova che collabora con l ’Ente Parco il dott. Balduzzi Andrea, ed ha organizzato un ’escursione gratuita:

Passeggiando lungo i sentieri del Parco con i ricercatori

Escursione al tramonto per far scoprire i progetti di conservazione e riqualificazione ambientale realizzati dal Parco di Montemarcello-Magra e conoscerne le caratteristiche ambientali e naturali, con la partecipazione di Luca Braida, ricercatore del Dipartimento di Scienza della Terra, dell’Ambiente e della Vita dell’Università di Genova.

Corsi di formazione alla pratica del compostaggio per gli insegnanti (Decreto Arpal n.180 del 29/04/2011) PROGRAMMAZIONE REGIONALE in materia di INFEA (anni 2011-2012)

Il Cea del Parco di Montemarcello-Magra ha organizzato un corso sul Compostaggio domestico rivolto ai docenti.

L’iniziativa era inserita nella campagna informativa e formativa finanziata dalla Regione Liguria, (Decreto Arpal n.180 del 29/04/2011) PROGRAMMAZIONE REGIONALE in materia di INFEA, realizzata dai Centri di Educazione Ambientale (Cea) del Sistema Ligure, con il coordinamento di Arpal-Crea e la collaborazione della Federazione regionale Ligure dei dottori agronomi e forestali con  lo scopo di promuovere il compostaggio domestico.

L’attività formativa, organizzata e tenuta dal Cea del Parco di Montemarcello-Magra, ha previsto un incontro/corso per informare gli insegnanti su come effettuare il compostaggio a scuola.

Il corso ha permesso ai partecipanti di ottenere importanti informazioni per saper trasformare in modo rapido, semplice e senza problemi ambientali gli "avanzi verdi" in un buon ammendante del terreno utilizzabile successivamente nel giardino o nei vasi. Tale pratica si qualifica come strategia per la riduzione a monte dei rifiuti e per la valorizzazione di materiali di scarto.

Sono stati organizzati due incontri a gennaio 2012 presso la sede del CEA del Parco di Montemarcello-Magra ai quali hanno aderito gli insegnanti delle scuole secondarie di primo grado “Poggi e Carducci” di Sarzana, Secondaria di primo grado di Castelnuovo Magra, Secondaria di primo grado di Santo Stegano Magra e Primaria di San Lazzaro.

Campagna informativa regionale “Una Liguria senza plastica è una Liguria più bella” (anni 2010-2012)

Il progetto ha avuto come finalità quella di informare e sensibilizzare i cittadini sull’utilizzo di sacchetti compostabili o biodegradabili o riutilizzabili in sostituzione di quelli in polietilene come previsto dalla direttiva europea 94/62 in auge dal gennaio 2011, nell ’ambito della campagna informativa “Una Liguria senza plastica è una Liguria più bella”, promossa da Regione Liguria e Province liguri.

Nello specifico il progetto ha previsto la realizzazione di 6 eventi sul territorio della Provincia della Spezia: In ogni evento è stato allestito uno stand informativo con pannelli espositivi sulle tematica, presenziato da personale qualificato dei CEA che ha fornito informazioni e sensibilizzato i cittadini con un approccio divertente e ludico sulla necessità di cambiare i comportamenti. In tale occasione è stato distribuito materiale informativo e sacchetti compostabili o in tessuto.

Alcuni eventi sono stati realizzati nei grossi Centri Commerciali presenti nel territorio: il 14 dicembre 2010 Leclerc (Santo Stefano di Magra) e a seguire all’Ipercoop  (Sarzana) e l’ultimo a novembre 2011 al “Faro”(La Spezia)  ed altri nelle piazze di alcuni comuni (Sarzana, La Spezia e Varese Ligure). Il progetto si è concluso sabato 22 dicembre 2012 con l ’evento "Rottamazione degli shopper in plastica" a Rocchetta Vara. L ’evento si è inserito nell ’accordo di programma siglato tra Assobioplastiche e Regione Liguria e si è posto come dimostrazione sul campo della promozione "Sacchetico" (www.sacchetico.it). Nel corso dell ’evento sono stati quindi raccolti dai piccoli commercianti del paese i sacchetti non più conformi e sostituiti con shopper compostabili acquistati tramite la promozione "Sacchetico". 

PROGETTO MARITTIMO TPE – SOTTOPROGETTO A – LINEA 2: “Manifestazione di interesse per azioni di comunicazione su porti e sostenibilità” da parte dei CEA del Sistema Ligure di Educazione Ambientale (DGR 697/07) anni 2011-2012

L’obiettivo generale del progetto è stata quello di rafforzare la forza attrattiva del sistema portuale turistico, minimizzando l’impatto ambientale complessivo.

Nello specifico gli obiettivi del progetto sono state:

- promuovere la “Carta dei Servizi” ambientale e turistica

- sensibilizzare e rendere consapevoli i diportisti circa l’adozione di comportamenti eco-sostenibili all’interno delle strutture portuali coinvolte nel progetto

- sensibilizzare i fruitori dei porti rispetto alle buone pratiche sviluppate all’interno delle strutture portuali coinvolte nel progetto.

Il progetto ha interessato i seguenti territori:

Comune della Spezia (nello specifico Porto Lotti e Porto Mirabello),Comune di Ameglia (frazioni di Bocca di Magra e Fiumaretta) e Comune di Lerici

Sono stati realizzati eventi nei porticcioli interessati dal progetto ed incontri con i loro gestori con cui si è valutato i punti di forza delle buone pratiche attivate nel porticciolo, le possibili attività da attuare e la strumentazione da implementare o inserire. 

Si è realizzato quindi, un evento dedicato alla distribuzione di materiale informativo e alla sensibilizzazione degli utenti, all’interno di Porto Lotti in concomitanza con la regata “Le 100 vele” tenutasi il 6 e 7 luglio 2012. In tale occasione è stato distribuito materiale informativo, il questionario rivolto ai diportisti e il Manuale del Diportista.

Promozione del “Progetto per la realizzazione del Parco naturalistico dei Bozi di Saudino– Interventi per la regolamentazione della fruizione e miglioramento della funzionalità ecologica dell’area” anno 2012

Nel mese di maggio il CEA del Parco ha organizzato ed allestito uno stand all’interno di una manifestazione della Confesercenti nell’area Gerardo, a Sarzana, per promuovere il progetto dell’Ente Parco “Realizzazione del Parco naturalistico dei Bozi di Saudino – Interventi per la regolamentazione della fruizione e miglioramento della funzionalità ecologica dell’area”. Tramite fotografie si è testimoniato la trasformazione dell’area umida dei Bozi e l’importanza di un suo ripristino. Alcune delle foto sono state recuperate dall’archivio storico del Comune di Sarzana ed altre dal Circolo fotografico Sarzanese


06/12/2013
 
Ente Parco di Montemarcello-Magra - Via A. Paci, 2 - 19038 - Sarzana (SP) Italy - Tel. +39/0187.691071 - Fax. +39/0187.606738 - Diritti riservati
P.Iva: 91009830117 - PEC: parcomagra@legalmail.it
Privacy - Disclaimer- Powered by Mantra Multimedia
Magra in Bici