Versione Italiana Versione Italiana English Version English Version
Versione del sito per IPOVEDENTI
{CURRENTDATE}


{MENUKOOLVERT}


Accedi alla Home Page
dell' Ente
 
News
22/03/2017
:: GENOVA 22 MARZO – XVII GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA
 2017 WASTEWATER
La Giornata Mondiale dell’Acqua ha come obiettivo quello di sensibilizzare e spronare ad azioni concrete per combattere la crisi idrica mondiale. ...
22/03/2017
:: 29 e 30 marzo Kickoff Meeting del progetto GIREPAM a Port Cros
Il Parco di Montemarcello Magra Vara parteciperà al kickoff meeting del progetto GIREPAM “Gestione Integrata delle Reti Ecologiche attraverso i Parchi e le Aree Marine”, che si terrà il 29 e 30 marzo nel Parc National de Port Cros nell'arcipelago francese di Porquerolles....
14/03/2017
:: FOTOGRAFARE I PARCHI
Sono aperte le iscrizioni alla prima edizione del Concorso fotografico internazionale "Fotografare i Parchi" 2017, cattura le emozioni della natura in uno scatto. ...
24/02/2017
:: MARTEDì 7 MARZO INCONTRO SUL PSR Regione Liguria 2014-2020 Misura 8 – sostegno del settore forestale
Martedì 7 marzo alle ore 14.30 nella sala del Canale Lunense in via Paci, 2 a Sarzana, il Parco di Montemarcello-Magra-Vara, in collaborazione con la Regione Liguria, organizza un incontro per illustrare le opportunità presenti nell’ambito del PSR Regione Liguria 2014-2020 Misura 8 – sostegno del settore forestale, rivolte a tutti gli Enti Pubblici e i privati del territorio della Val di Magra e Vara...
17/01/2017
:: Graduatoria definitiva bando per personale a tempo determinato
Graduatoria definitiva del bando per personale a tempo determinato "assistente tecnico ambientale"...
15/07/2016
:: Interdizione scogliere di Punta Bianca – Cala Marola
ORDINANZA SINDACALE DEL COMUNE DI AMEGLIA In tutta l’area di Punta Bianca e Cala Marola viene interdetto l’accesso di persone fino a quando le autorità della Marina Militare non dispongano la non pericolosità dell’area e disinneschino l’eventuale ordigno rinvenuto. E' vietato l’accesso al sentiero di Punta Bianca e di Cala Marola sia via terra sia via mare. ...
04/07/2016
:: Documento Programmatico del Parco
Il Presidente Pietro Tedeschi ha presentato al Consiglio e alla Comunità del Parco il Documento Programmatico da lui elaborato...
05/01/2016
:: Domanda di sostegno PSR
La Giunta Regionale ha approvato le disposizioni per la presentazione di domande di sostegno semplificate a valere sulle sotto-misure: -4.1 -4.2 -5.2 -6.1 19.1 del Programma regionale di Sviluppo Rurale 2014-2020 Tutta la documentazione è reperibile sul sito internet www.agriligurianet.it ...
11/06/2014
:: Numeri utili e norme di comportamento per prevenzione e contrasto incendi boschivi
Si comunica che, per la segnalazione degli incendi boschivi, oltre al numero telefonico 1515, è attivo anche il numero verde del Corpo Forestale dello Stato (800-807047)....
28/01/2015
:: Progetto LIFEEMYS
Compila un questionario ...
Iscriviti alla newsletter
Nome:
Cognome:
Email:
 
Home Page > L'ambiente > Paesaggio vegetale

Paesaggio vegetale

L’area fluviale è caratterizzata da una ricca vegetazione ripariale a salici che svolge una importante opera stabilizzatrice del substrato alluvionale. I più diffusi sono il salice bianco (Salix alba), il salice rosso (S. purpurea) e il salice ripaiolo (S. eleagnos), meno comuni il salice da ceste (S. triandra) e l’endemico salice dell’Appennino (S. apennina).
Nella fascia più arretrata e lontana dalla corrente principale, su depositi limoso-sabbiosi, si sviluppano formazioni boschive più evolute caratterizzate da ontano nero (Alnus glutinosa), pioppo nero (Populos nigra), pioppo bianco (Populus alba) e salici arborei. Tra le specie sommerse di acque stagnanti troviamo il sempre più raro millefoglio d’acqua comune (Myriophyllum spicatum), il ceratofillo comune (Ceratophyllum demersum) e varie specie di brasca, sulle sponde lungo le rive dei corsi d’acqua e dei canali troviamo canneti a cannuccia di palude (Phragmites australis) e formazioni di lisca maggiore (Typha latifolia) o lisca a foglie strette (Typha angustifolia) mentre sui greti fluviali piante erbacee come l’inula viscosa (Cupulia viscosa).

Si possono poi ammirare diversi altri ambienti: dalle pinete di pini marittimi (Pinus pinaster) con eriche, ai cui margini crescono il ginepro coccolone (Juniperus oxycedrus) e il terebinto (Pistacia terebintus), ai boschetti di leccio (Quercus ilex). Non mancano prati, ginestre (Spartium junceum) e grandi cespugli di ampelodesma (Ampelodesmos mauritanicus) che crescono in mezzo a formazioni rocciose calcaree.

Il Promontrorio del Caprione presenta sui due versanti delle colline una differenza nella copertura vegetale dovuta all’esposizione, ai  venti e all’influenza del mare o del fiume. Il versante sul fiume Magra è caratterizzato da pinete di pino marittimo, nelle colline di Bocca di Magra, e dal bosco misto di caducifoglie (cerro, roverella, carpino nero ecc.). Sul versante a mare, troviamo estese pinete di pino d’Aleppo (Pinus halepensis) e altre tipiche formazioni mediterranee: il bosco di leccio, di cui rimangono solo piccoli lembi, la macchia, formata da un insieme intricato di arbusti e liane sempreverdi e la gariga, composta da bassi arbusti ed erbe e ricca di specie aromatiche.

Il paesaggio vegetale è infine caratterizzato da vaste aree occupate dagli antichi oliveti terrazzati che ricoprono vaste aree del Caprione, soprattutto lungo il versante a mare ma anche nelle colline intorno ad Ameglia. La produzione di olio è stata una delle principali fonti di guadagno per la popolazione locale fino agli anni 50 ma in seguito molte colture di questo tipo sono state abbandonate a cominciare dagli oliveti più impervi, provocando un progressivo deperimento delle piante e un deterioramento dei muretti a secco. In primavera negli oliveti fioriscono anemoni, orchidee e in estate papaveri e gladioli oltre a numerose erbe.

23/06/2008
 
Ente Parco di Montemarcello-Magra - Via A. Paci, 2 - 19038 - Sarzana (SP) Italy - Tel. +39/0187.691071 - Fax. +39/0187.606738 - Diritti riservati
P.Iva: 91009830117 - PEC: parcomagra@legalmail.it
Privacy - Disclaimer- Powered by Mantra Multimedia
Magra in Bici